Vivere in Portogallo con il cane

Scopri tutto quello che devi fare per vivere in Portogallo con il cane.

Se hai un amico a quattro zampe, o anche due, probabilmente vorrai portarlo in Portogallo per condividere con te la tua nuova vita in questo meraviglioso Paese.

Tuttavia, non è sempre facile portare un animale domestico in un condominio o in una proprietà privata, poiché non tutti i vicini sono fanatici degli animali e quindi in alcuni casi può addirittura diventare un problema trasferirsi a vivere in Portogallo con il cane.

Tenere gli animali domestici negli appartamenti non è vietato dalla legge in Portogallo, ma ci sono alcuni obblighi che devono essere rispettati affinché tutti possano vivere in armonia, senza mettere a rischio il benessere di uomini e animali.

Regole per tenere gli animali domestici in un appartamento

Il divieto di animali da parte dei proprietari di edifici o delle associazioni di proprietari di case era abbastanza comune, ma ora con il nuovo status legale gli animali domestici non soffrono più di questo tipo di esclusione e discriminazione.

Restano comunque alcune regole basiche, come il numero massimo di animali domestici ammessi in un appartamento, che non deve superare 3 cani adulti o 4 gatti adulti e, in nessun caso, 4 animali.

Tuttavia, possono esserci eccezioni a questa richiesta espressa del proprietario, se autorizzato da un veterinario comunale o da un decreto sanitario che può consentire un massimo di 6 animali adulti convivendo nella stessa casa.

È importante ricordare le regole di base dell’igiene, del riposo e del benessere nel luogo in cui vivi. Ad esempio, se il tuo animale domestico fa costantemente rumore e infastidisce i vicini, in quanto proprietario, ne sei responsabile e, secondo la legge, puoi essere sanzionato.

Da segnalare che l’associazione dei residenti può vietare la presenza di animali nelle aree comuni del condominio, ma mai all’interno di un appartamento, quindi la decisione di avere animali domestici è solo tua.

Detto questo, se stai affittando una proprietà in Portogallo, ti consigliamo di informare il tuo padrone di casa per evitare di avere problemi futuri.

Ahorra en tu hotel - hotelscombined.it

Leggi sugli animali domestici negli appartamenti e nei cottage

Nel caso di proprietà unifamiliari in condominio, lo statuto comunitario può stabilire un limite inferiore al numero di animali domestici rispetto a quanto sopra indicato.

Per le capanne rustiche e gli edifici a uso misto, il totale di sei animali domestici può essere addirittura superato se la dimensione del terreno è abbastanza grande e le condizioni in cui vivono gli animali sono abbastanza buone.

Stato degli animali e condizioni di vita in Portogallo.

In Portogallo, c’è stato un recente cambiamento nello status degli animali domestici, il che significa che hanno smesso di essere visti come “cose” e sono diventati veri e propri esseri viventi con sentimenti che meritano una protezione legale.

I proprietari sono responsabili del benessere fisico e mentale dei propri animali domestici, fornendo loro cibo, acqua, spazi abitativi adeguati, igiene e cure mediche, vaccinazioni corrette, servizi di identificazione, etc.

In Portogallo, è necessario registrare il tuo animale domestico presso il municipio tra i 3 ei 6 mesi di età, fino a 30 giorni dopo che il microchip è stato inserito.

È inoltre obbligatorio seguire il programma di vaccinazione, con particolare attenzione al vaccino contro la rabbia, che deve essere rinnovato ogni anno.

Registrare il tuo cane in Portogallo

Per registrare il tuo animale domestico in Portogallo, devi presentare:

  • Una scheda sanitaria degli animali aggiornata;
  • Microchip di identificazione;
  • Nel caso di razze considerate pericolose, è necessario fornire la loro storia criminale;
  • Assicurazione di responsabilità civile;
  • Un certificato attestante la tua salute fisica e mentale dell’animale (come proprietario dell’animale);
  • Prova che l’animale è stato sterilizzato o castrato;
  • La registrazione dell’animale domestico è unica, ma è necessario rinnovare la licenza ogni anno e pagare la quota corrispondente (circa 20 euro).

Se l’animale si trova in spazi comuni o luoghi pubblici, deve essere trattenuto da un guinzaglio e indossare un collare che lo identifichi e rechi il numero di telefono o l’indirizzo del proprietario.

Se la razza è considerata violenta o pericolosa, l’animale deve indossare anche una museruola.

Seguendo queste semplici regole per gli animali domestici in Portogallo, sia tu che il tuo piccolo amico peloso potete vivere in pace e tranquillità con i vicini.

Condividi subito con i tuoi amici questo fantastico articolo.

Gabriele Sala

Gabriele Sala

Imprenditore e Consulente Strategico

Sono 14 anni che costruisco business ed aiuto altre persone a farlo. Vivereinalgarve.com vuole aiutare le persone che si vogliono trasferire in Portogallo ad ottenere fin da subito tutte le informazioni necessarie per il trasferimento che tutti i consulenti non danno per paura di perdere i loro privilegi, basati sull'ignoranza delle persone e non sulle loro capacità professionali.

#stopomertà

Scarica la Checklist Gratis

Scopri subito tutti i passi che dovrai dare per trasferirti in Portogallo, ottenere la residenza e se ne hai diritto i vantaggi fiscali.

STOP OMERTÀ

CHECKLIST COME TRASFERIRSI IN PORTOGALLO
.

Condividi subito con i tuoi amici questo fantastico articolo.